Intervista A Denise Inguanta, Autrice Del Nostro Sito

Oggi facciamo quattro chiacchiere con Denise Inguanta, che collabora con il nostro sito “Mandorlo in Fiore Online” fin da quando abbiamo deciso di iniziare questa esperienza interessantissima per noi e molto utile per tutti i nostri visitatori interessati a saperne di più sulla Festa del Mandorlo in Fiore.

Denise ha molteplici interessi nella vita: in primis è una blogger e il suo blog si chiama “Lettera D” (D proprio come l’iniziale del suo nome! 😉 ) e poi si occupa di giornalismo, comunicazione e scrittura a 360°, è infatti redattrice in diverse testate giornalistiche, è conduttrice di programmi televisivi e radiofonici e presentatrice di eventi, collabora con diverse case editrici, scrive sceneggiature per il cinema e il teatro, tanto che ha fatto parte del cast tecnico di film e opere teatrali, e testi per le canzoni di cui compone anche la musica attraverso le corde della sua chitarra e, cosa più importante per noi di Mandorlo in Fiore Online, è una Seo Copywriter, professione che le ha consentito di collaborare con questo sito e abbracciarne la mission.

 

Denise una curiosità… viste le tante cose di cui ti occupi, hai anche il tempo per respirare?

Ehm… Sì! Ma a volte lo dimentico!!! Comunque aggiungerei che sono anche un’insegnante.

 

Pure??! 😉 Beh, a parte tutto, la prima domanda che vogliamo farti riguarda la nostra collaborazione. Innanzitutto vuoi dire ai nostri lettori com’è nata?

Certo! A Gennaio di quest’anno Flavio Albano mi ha contattato dicendomi che stava per avviare questo importante progetto che sarebbe stato di grande utilità per fare conoscere a tutti la Festa del Mandorlo in Fiore e mi ha proposto di collaborare. Io, fin da subito, sono stata entusiasta della proposta per due motivi: il primo è che amo lavorare come copywriter e il secondo è che adoro questa sagra in tutte le sue sfaccettature. Ho subito pensato che si trattava di una collaborazione importante.

 

Come ti sei trovata a collaborare con questo progetto?

Inutile dire che mi sono trovata benissimo. È stata un’esperienza che mi ha dato grandi soddisfazioni e mi ha anche dato l’opportunità di mettere a disposizione di tutti le mie conoscenze su questa manifestazione dal respiro internazionale. Inoltre mi sono trovata benissimo anche con te Flavio, che sai gestire questo sito al meglio tanto che ci seguono da ogni parte in tantissimi. Le mie considerazioni in merito sono così positive che continuerò a collaborare con Mandorlo in Fiore Online anche per questa nuova edizione.

 

Quali sono le tue considerazioni circa la Festa del Mandorlo in Fiore?

Di cose da dire ne avrei visto che è una manifestazione che adoro, come ho già detto. Sicuramente è una kermesse importante per la cultura e l’economia di Agrigento, che è una città a vocazione turistica. Non saprei proprio immaginarmi questo posto senza il Mandorlo in Fiore. Ciò che trovo più interessante è senza dubbio il messaggio di fratellanza tra i popoli che è alla base della manifestazione, un messaggio che assume ancora più importanza e urgenza dato il momento storico che stiamo vivendo, e poi la bellezza del folklore e della cultura di cui sia i gruppi internazionali che quelli locali sono portavoce. Aggiungo che vedere sfilare tanti popoli con le loro musiche, le danze e i loro costumi tipici rappresenta un inno alla vita in un tripudio di luci e colori che toccano l’anima.

 

Hai ricordi particolari legati alla manifestazione?

Senza dubbio i miei ricordi particolari e più cari sono legati al periodo in cui ero ancora una bambina e già allora mi emozionavo nel vedere sfilare ed esibirsi i gruppi folcloristici. Ho ancora quei colori, quei suoni e quegli odori incisi nella mente.

Grazie Denise! Aspettiamo i tuoi nuovi articoli sul nostro sito! 😉

Da sempre appassionato di tecnologia non ho mai smesso di credere nell’open-source e nella condivisione della conoscenza. Laureato in ingegneria civile per un errore di gioventù ed utilizzatore di Linux dal 1998 (la prima distrubuzione era una Slackware… e la prima non si scorda mai 🙂 )

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.