La Strada Degli Scrittori: Un Nuovo Itinerario Letterario

Leonardo Sciascia, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Luigi Pirandello, Antonio Russello, Rosso di San Secondo e Andrea Camilleri nelle loro opere hanno anche raccontato il territorio agrigentino ed hanno il merito di avere diffuso nel mondo la ricchezza della cultura e delle tradizioni della Sicilia centro-occidentale.

La Strada degli Scrittori propone un itinerario letterario che si snoda per 32 km lungo la Strada Statale 640.

 

Ci si avvia da Porto Empedocle per arrivare a Caltanissetta passando per la Valle dei Templi ad Agrigento.

 

Il progetto nasce da un’idea di Felice Cavallaro, giornalista del Corriere della Sera, e si avvale della collaborazione dell’Anas.

Si tratta di un suggestivo viaggio culturale a tappe che ci immerge nella conoscenza delle località coinvolte.

Nella tappa a Porto Empedocle conosciamo la Vigata di Camilleri. E’ l’ambientazione dei romanzi dello scrittore empedoclino che hanno come protagonista il celebre commissario Montalbano.

Dall’azzurro mare empedoclino si procede così verso la vicina montagna di Montelusa, corrispondente ad Agrigento, la città natale del premio Nobel Luigi Pirandello.

La strada degli scrittori ci propone di visitarne la casa natia, in contrada Caos.

 

Già da questa parte della campagna agrigentina possiamo cominciare ad ammirare la Valle dei Templi e quindi percorrere la via sacra lungo la quale si allineano gli splendidi templi dorici.

 

La tappa successiva può essere a Favara, città natale di Antonio Russello.

Dirigendosi verso Palma di Montechiaro incontriamo lungo la strada i luoghi che sono stati le le fonti di ispirazione di Tomasi di Lampedusa per “Il Gattopardo”.

Si continua il viaggio in direzione Racalmuto, paese natale di Leonardo Sciascia. Qui possiamo far visita alla sua casa natale ma anche al teatro comunale Regina Margherita dove lo scrittore assisteva alle proiezioni cinematografiche.

Il viaggio si conclude qualche chilometro più in là, entrando a Caltanissetta per visitare la città di Pier Maria Rosso di San Secondo, drammaturgo per molto tempo più apprezzato nel resto d’Italia che non in Sicilia .

La strada degli Scrittori è un un percorso on the road fatto per gli amanti della letteratura e dei tesori paesaggistici siciliani.

 

Anche quest’anno l’Associazione Strada degli Scrittori e Il Distretto Turistico Valle dei Templi, in collaborazione con, con la Fondazione Sciascia, con il coordinamento scientifico dell’Associazione Treccani Cultura e con il patrocinio della Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana organizzano un Master di scrittura per offrire una formazione specialistica a giovani, insegnanti, aspiranti scrittori. Docenti del Master saranno scrittori, docenti universitari ed esperti professionisti capaci di offrire una prospettiva personale e autonoma sul processo creativo di scrittura. Il Master avrà inizio il giorno 1° luglio 2017 e terminerà il giorno 7 luglio 2017 con sede presso la Fondazione Sciascia di Racalmuto, Viale della Vittoria 3, 92020 Racalmuto (AG ).

Sul sito web della Strada degli scrittori, http://www.stradadegliscrittori.it, è possibile conoscere tutti i dettagli dell’iniziativa.

Prof. Elio Di Bella, docente di storia e filosofia, cronista del giornale di sicilia ed editore del giornale web www.agrigentoierieoggi.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.